17
Lug 2017
Numero N. 424
Campioni di produttivita' nei semilavorati e componenti

La grande sfida della produttivita' continua... Il progetto "Campioni della produttivita'" di Ceccarelli, con il Corriere della Sera/L'Economia come media partner (Materie prime: la sfida e' l'estero - L'Economia - 17 luglio 2017), ha affrontato i settori a monte della catena del valore che sono i primi a entrare nel processo produttivo e a condizionarne la competitivita': materie prime/semilavorati (analizzate 369 aziende) e componenti (analizzate 391 aziende).  

L'indice di produttivita' Ceccarelli ICP® valorizza le prestazioni aziendali che fanno presumere ulteriori miglioramenti. Non si vuole far coincidere, quindi, produttivita' con redditivita' ma piuttosto con prospettive. 
Tra le 40 aziende finaliste, ecco i campioni delle quattro categorie...

Immagine

Vincitore categoria Materie prime e Semilavorati (50-100 mln euro) 
Successori Reda Spa di Valle Mosso (BI), produzione di tessuti in pura lana destinati alla confezione di abiti classici per la moda uomo; fondata nel 1865 e controllata da Reda Holding Spa è amministrata da Botto Poala Ercole. Nel 2015 ha registrato un giro d'affari di oltre 90 mln euro con 392 occupati.

Vincitore categoria Materie prime e Semilavorati (oltre 100 mln euro)
Saras Spa di Sarroch (CA), raffinazione del petrolio e nella produzione di energia elettrica; fondata nel 1962 e controllata dalla famiglia Moratti è amministrata da Massimo Moratti. Nel 2015 ha registrato un giro d'affari di 8.238 mln euro con 1.928 occupati.

Vincitore categoria Componenti (50-100 mln euro)
Edilsider Spa di Calolziocorte (LC), carpenteria metallica per edilizia e infrastrutture civili; fondata nel 1963 e controllata dalla famiglia Spada è amministrata da Spada Carlo. Nel 2015 ha registrato un giro d'affari di 57 mln euro con 50 occupati.

Vincitore categoria Componenti (oltre 100 mln euro)
Simic Spa di Camerana (CN), impiantistica industriale meccanica ed elettromeccanica; fondata nel 1975 è controllata pariteticamente da Boveri Ferruccio e Ginola Giuseppe (amministratore). Nel 2015 ha registrato un giro d'affari di 112 mln euro con 195 occupati.
 


La ricerca Produttività ICP®  evidenzia, con un punteggio qualitativo, le caratteristiche di un'impresa utili per migliorare le prestazioni complessive e con esse la sostenibilità e il valore aziendale. Le aziende che entrano nella parte alta della classifica aumentano fatturato e valore aggiunto, hanno struttura organizzativa stabile rispetto al valore aggiunto, infine sanno contenere l'impiego di capitale. Per approfondire www.produttivita-icp.it

Nel prossimo numero: le 40 aziende finaliste dei beni di consumo e beni strumentali.

Convegno "I Campioni della Produttività”: 27 settembre 2017 h. 16,30, Milano, Corriere della Sera. 
Partecipazione gratuita su invito. Informazioni e iscrizioni: favari@ceccarelli.it

 

Applicazione in azienda: Alla guida di un'azienda la priorità è estrarre il massimo dalle risorse. Quelle di mercato sono i clienti nuovi e attuali, i loro bisogni espliciti o latenti, le caratteristiche dei concorrenti, vincenti o perdenti... Le risorse dell'organizzazione sono le persone, le strutture operative, i processi, le informazioni... Le risorse di capitale sono le immobilizzazioni, il circolante, gli intangibili...
Parola Chiave: produttività
Cosa ne pensa la community: Piace a un socio